Ambiente: Val di Gresta candidata a Registro paesaggi rurali

Il ministero delle Politiche agricole ha approvato la proposta di candidatura del sistema agricolo terrazzato della Val di Gresta al 'Registro nazionale dei paesaggi rurali'. Ora il gruppo di lavoro dovrà predisporre il dossier definitivo, che potrà portare questa porzione di territorio a fare compagnia a località italiane quali le colline vitate del Soave, i muretti a secco di Pantelleria e gli oliveti secolari dell'Appennino meridionale. La candidatura era stata presentata nello scorso giugno. Il territorio interessato, noto per la sua vocazione agricola fortemente orientata al biologico, si estende dal lago di Loppio ai 2.000 metri del monte Stivo. Il gruppo di lavoro vede coinvolti, oltre a Mori, il Comune di Ronzo-Chienis, il Biodistretto e il Consorzio ortofrutticolo della Val di Gresta, le aziende agricole NaturGresta, Maso Naranch, Abete Rosso, Agriverde e Ars Naturae. (ANSA).

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Trentino
  2. La Voce del trentino
  3. La Voce del trentino
  4. Il Dolomiti
  5. Il Dolomiti

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Sporminore

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...